Archivio tag | testa

Delirio estivo


Ogni perla che scorre sulla pelle tra le pieghe forma pozze calde, in un gioco di sudore rivo di epidermide cocente. Le dita a ricacciar capelli, a esser uomo già rasati, invece che giardini pensili di ciocche ormai pesanti. Le parole in testa esplodono le mani sui tasti picchiando, ma gli occhi reticenti dolgono e […]

Hallelujah amore


  Seguono i sospiri le mie speranze infrante, vanno rincorrendo lepri bianche, scompaiono fra buche di talpe furbe, non posso raggiungerle, né fermarle. I graffi sull’anima sono carezze lente, che affettano il cuore di vetro striato, piovono gocce di zucchero candito, dai miei sogni nascosti nel tinello. Giro e giro fino a perdere il fiato, […]

Il nevo ha levato le tende


Andato è lo nevo. Estirpato. L’emicrania mi avvolge il cervello, la tensione, ma il bisturi è stato modello, la mano ad addestrarlo perfetta. Infermiere, dottoressa col chirurgo sorridenti, sono riuscita a fare salotto anche in sala chirurgica. Bene, in attesa della biops, per chiudere l’esperienza, mi sento in forza, col mal di testa, ma giusta. […]

Pensieri volanti da un retino bucato


Silenzio. Cervello spento. Tortore sul tetto, frulli di passeri, rondine garrule che stridono. Il cuore stretto, un gesto inatteso, mi chiedi come sto, mi basta per provare un calore intimo, per ammettere che è difficile, mi manchi, siamo sempre di corsa, ma tu hai chiesto come sto e la distanza si accorcia. Hai detto che […]

Intimità


  Mettetemi un bavaglio, anzi no: legatemi le mani. Scrivo e scrivo, quando l’acqua bolle, la temperatura sale e il vapore fa saltare il coperchio. Faccio uscire un po’ di cose che ho nella testa e posso rimettere il coperchio al suo posto. C’è un altro argomento su cui rifletto e che non amo condividere, ma […]