Archivio tag | pensiero

Disse la vacca al mulo…


soleva il vino annacquarsi per la tema di sprecarsi l’acqua cheta non si vede, ma coi ponti si concede. vino all’oste non si paga se di fino l’occhio guasta; vige il detto imperituro che la vacca disse al mulo: “lei laggiù dal capo duro, sa, le puzza troppo il culo.” ed il mulo alla vacca […]

Ah, l’arte di provarci!


Scrivere è diventato la mia eroina. Una dose quotidiana a cui non so sfuggire. Se pare che io sia mancata, in realtà mi sto dando ancora più da fare, con maggiore tenacia. Un sogno, un’illusione, una via che si percorre, non importa quanta strada, né dove porti in fondo, è l’unica che mi vada di […]

Il Profumo di Suskind e olfatto introspettivo


Finalmente ho visionato anche il film. Non vorrei fare un post sulla storia, perché se ne trova trama e recensioni in ogni dove in internet. In questo caso trovo il sunto di Wiki soddisfacente. Mi è piaciuto il film, per grazia di regia e di attori. Il romanzo però è così ben strutturato, dettagliato nei […]

La dinastia reale


La loro dinastia era un filo purissimo diretto col Figlio Primo. Mantenevano la perfezione del corpo e della mente traendo nuova linfa dalla Madre che veniva scelta tra le vergini più belle e sagge della Federazione. La Madre del nascituro non avrebbe cresciuto il figlio e non aveva alcun ruolo all’interno della Casa Prima, perciò […]

Progetto di scrittura in corso, la mia dipendenza.


Velocemente voglio scambiare due parole con chi mi legge, che so già essere una cricca che adoro, per fortuna a misura mia, che mi è concesso seguire, amare, ci si scambia pensieri e sensazioni, a volte leggendo a mozziconi, pur di non perdere tutto. Non sparisco, non dimentico, ho appena dato una scorsa veloce a […]

Ed è ancora vita nel piacere intenso di un brivido sulla pelle.Solo brezza estiva?


Sono probabilmente troppo sfinita per scrivere, ma . Quando il cielo si stinge e gli odori si fanno brividi nel ventre, quando un refolo d’aria fresca solleticandomi i piedi mi emoziona quanto un bacio a piene labbra, io scrivo. Scrivo che la vita a volte è talmente tanto un bagaglio di porcate che non so […]

Della rabbia verso la generazione dei vecchi, verso il governo, l’abbattimento di ogni spazio per noi, trentenni di troppo!


Questo tempo, mi schiaccia, mi fa sentire di troppo: io per me stessa. Mi manca, non so bene cosa, mi manca. Il massimo, l’allegria, il divertirsi di niente, la spensieratezza. Quando è venuta a mancare? Chi lo sa.. Tra un fendente e una pedata nel culo forse. Tra uno stringere i denti e far finta […]