Archivio tag | ode

E per questo ti amo di più


ti amo quando rutti come un rospo ubriaco, ti amo quando l’aria della tua baldanza esce tutta insieme con un moto di panza, ti amo quando la notte mi sveglio di continuo per il tuo recidivo rimacinar dal grugno, ti amo per la tua posa sensuale, sul divano a “pensare”. ti amo per il tuo […]

Ti amo


Ti amo. Ti amo come il mare accoglie i suoi flutti. Ti amo come la rondine garrisce nel cielo. Ti amo come la terra protegge il seme. Ti amo come l’albero sospira al passar della brezza. Ti amo dell’amor del cane che attende la carezza. Ti amo del bisogno dei folli della propria certezza. Ti […]

Del piacere


Intenso, mmm. Bollente,auch! Scuro,ssssh.. Denso, !? amaro, ma dolce al contempo,     aah il caffè…. puro godimento.

L’eroe è solo dopo la battaglia


Il guerriero in cima alla collina. Lo sguardo all’orizzonte volto. Invece di fiori, corpi. Invece di freschi rivi, sangue rappreso a innondar li declivi. Funereo e iracondo il cielo tetro. Non canti, non passi, non battito d’ali. Rimane lui solo, mesto, sul tumulo scoperto. Leggende verranno cantate, tra i boccali innalzati, tacchi danzanti sulle assi, mani […]

Valor di popolo


Mentre il popolo trepidante attendeva, una voce solenne si erse: “Italiani, dagli avi inventori, di eroici posteriori, è giunta l’ora di mostrar lo valore: gambe aperte, pugno di ferro e terga poderose! ” Il pubblico lì per lì  non comprendeva, ma giudicando l’uomo dall’abito griffato, si profuse in scrosciante applauso dimostrando una volta ancora che […]

Say hello to heaven, Salutami il paradiso


La testa ovattata nella morsa stretta  e Chris canta il saluto al Paradiso e nel tempio del cane io mi rimetto. Say hello to heaven…heaven…  e io non ho pace, perché ogni tempo ha il suo ritmo e il mio batte ad ogni fiotto di sangue che il mio cuore innonda . Che la voce […]

Femminile


E come un turbine, un pensiero sale e femmina di cera liquida spande. Un volto, un luogo, un’immagine nel tepore quieto, nel silenzio ombrato, un sospiro, un lembo sceso, un’intima carezza. Il sole dietro un velo, un frullo d’ali, l’intimo istante, nel cosmo esultante.