Archivio tag | capo

Disse la vacca al mulo…


soleva il vino annacquarsi per la tema di sprecarsi l’acqua cheta non si vede, ma coi ponti si concede. vino all’oste non si paga se di fino l’occhio guasta; vige il detto imperituro che la vacca disse al mulo: “lei laggiù dal capo duro, sa, le puzza troppo il culo.” ed il mulo alla vacca […]

Delirio estivo


Ogni perla che scorre sulla pelle tra le pieghe forma pozze calde, in un gioco di sudore rivo di epidermide cocente. Le dita a ricacciar capelli, a esser uomo già rasati, invece che giardini pensili di ciocche ormai pesanti. Le parole in testa esplodono le mani sui tasti picchiando, ma gli occhi reticenti dolgono e […]

Piccolo cuore nero


Sciocco lo stolto s’intende saputo, mira lo scoglio con dito puntato, tira al bersaglio con stolido colpo, manca il traguardo con anno d’avanzo. Ride la gente del suo rossore, il gozzo si riempie di cieco furore, strilla e s’impunta pestando i piedi, guardando la folla con occhi biechi. “Arriverà il giorno che piangerete per mano […]

Amarsi


E con la bocca catturò le sue labbra assaporando con fame disperata il suo sapore. Il fiato caldo nella bocca, la saliva come nettare, la lingua ad abbracciar la lingua. Le mani stringevano le sue chiome, setose e piene. Il battito sul battito palpitava in sincronia, mentre il respiro avvicinava il suo seno al petto. Le […]

La dinastia reale


La loro dinastia era un filo purissimo diretto col Figlio Primo. Mantenevano la perfezione del corpo e della mente traendo nuova linfa dalla Madre che veniva scelta tra le vergini più belle e sagge della Federazione. La Madre del nascituro non avrebbe cresciuto il figlio e non aveva alcun ruolo all’interno della Casa Prima, perciò […]