scemenze

Cambio indirizzo, stesso blog


Ragazzi, i problemi riscontrati durante gli ultimi tempi, mi hanno convinto a cambiare indirizzo, ma ho salvato tutto e darò il tempo per abituarci, poi mi converrà cancellare questo blog,perché ripeto, ho spostato tutto qui. Spero di non avere più gli stessi problemi, vi ho rimessi, ad uno ad uno nel blogroll, temo che vi […]

Mi viene da fare un colpo di testa


e non aggiungo altro, che è meglio!

Da blogger a blogger


Ok, è una vergogna chiederlo perché si scopre la mia parte narcisistica… pazienza! Io non sono una follower di Felicedi…. e lo so che è una follia! E’ un blog pazzesco, sì, lo so, fa niente, magari un giorno.. Lei mi sta sui marroni.. Comunque dopo questa premessa demenziale, volevo sapere se voi vi ritrovate […]

In un certo senso… mi dileguo.


In un certo senso. In un certo senso è tutto così: relativo. Possiamo esprimerci ovunque, meglio in rete che in casa, ma questa bulimia di opinioni e cibo, di poker e alcolici, uscite notturne in cerca di sesso e chat che scottano… in un certo senso mi sa che il silenzio fa paura. Io lo […]

Disse la vacca al mulo…


soleva il vino annacquarsi per la tema di sprecarsi l’acqua cheta non si vede, ma coi ponti si concede. vino all’oste non si paga se di fino l’occhio guasta; vige il detto imperituro che la vacca disse al mulo: “lei laggiù dal capo duro, sa, le puzza troppo il culo.” ed il mulo alla vacca […]

Gigliola e Brigida


Gigliola si perse nella lettura. Il suo viso imbronciato seguiva la trama del libro, poi il labbro tremava e Gigliola come sempre lanciò il volume a terra gridando. “Non è giusto! Non mi va, uffa! Sempre così, sempre!” La sorella la guardava tra il divertito e l’esasperato: “Gigliola, la devi smettere con queste sceneggiate, se […]

Snobismo sessuale


Capita anche a voi? Ne sono certa! Non lo ammetterei mai davanti all’oggetto del mio storcere il naso, ma con le persone con cui siete più in confidenza vi sarà scappato di dire fare un sogghigno. Lo so che è una cosa maligna, et alors? Insomma: c’è gente che trovo impossibile credere che lo faccia! […]

Della rabbia verso la generazione dei vecchi, verso il governo, l’abbattimento di ogni spazio per noi, trentenni di troppo!


Questo tempo, mi schiaccia, mi fa sentire di troppo: io per me stessa. Mi manca, non so bene cosa, mi manca. Il massimo, l’allegria, il divertirsi di niente, la spensieratezza. Quando è venuta a mancare? Chi lo sa.. Tra un fendente e una pedata nel culo forse. Tra uno stringere i denti e far finta […]

Vi rivelo il segreto che il mondo ignora


  Lo so, lo so, non dovevo omettere ciò che conosco, dovevo condividere. Sono mesi che mi metto a nudo in questo blog e poi che faccio? Mi tengo i segreti! Allora, io non so come la potreste prendere, perché non voglio creare il panico.. Ecco ciò che so, poi, ognuno tragga le sue conclusioni: […]

di getto


rubiconda la mia stella si consuma nella valle prende fuoco mane e sera e m’avvolge come scialle mi sovrasta in un accordo di stonate litanie mi contorco e mi rivolto sono andate le malìe.

Palle


Mi sono scese, mi sono cadute, sono rotolate giù, sotto il mobile, quello buono, quello massiccio. Non riesco a spostarlo, tanto a riprenderle, cadrebbero di nuovo. Le tengo, ci provo, ma vanno giù. Cadono sempre, c’è sempre qualcosa che me le faccia cadere.

E per questo ti amo di più


ti amo quando rutti come un rospo ubriaco, ti amo quando l’aria della tua baldanza esce tutta insieme con un moto di panza, ti amo quando la notte mi sveglio di continuo per il tuo recidivo rimacinar dal grugno, ti amo per la tua posa sensuale, sul divano a “pensare”. ti amo per il tuo […]

Uomo mangia uomo, follia collettiva?


Avete letto le notizie dagli USA? Non so che pensare, davvero c’è gente che interpreta tutto alla lettera? Mi ricordo la polemica per la canzone dei Pearl Jam, “Jeremy”,come se inneggiasse alla violenza! Era tutto l’opposto e così per canzoni, romanzi.. ora si parla di allarme zombie! Ok, facciamo chiarezza: non si mangiano le persone, […]

Momento relax


Come sfruttare la mattinata libera a casa da sole: Farsi un mazzo così, sudare, sudare mentre lustrate bagno e pavimenti. Aprire le finestre creando una corrente che a starci in mezzo ti senti la regina dai mari e dei venti e chi se ne frega per l’otite di domani: ora è il massimo piacere! Prepari […]

Il mio pensiero tutto


Ho deciso di esprimere totalmente il mio pensiero, a rischio che poi mi tiriate le orecchie, e si vede che lo merito! Allora, il mio pensiero riguardo a questa giornata si rifà al riappropriarsi della nostra memoria. In questo giorno gli italiani, quelli che erano sopravvissuti alla Guerra, votavano per la repubblica. Noi siamo figli […]