dello scrivere

Blue Moon


      Due Lune piene in un mese.. ecco la Blue Moon portatrice di sensazioni contrastanti, malinconia, nostalgia di cose perse, sfuggite.. lasciatevi trasportare allora i questa notte rara e non badate alla pochezza degli scatti, mi duole annotare che dal vivo è spettacolare.

Cambio indirizzo, stesso blog


Ragazzi, i problemi riscontrati durante gli ultimi tempi, mi hanno convinto a cambiare indirizzo, ma ho salvato tutto e darò il tempo per abituarci, poi mi converrà cancellare questo blog,perché ripeto, ho spostato tutto qui. Spero di non avere più gli stessi problemi, vi ho rimessi, ad uno ad uno nel blogroll, temo che vi […]

Nuove svolte per Ruben-I racconti di Lara e Ruben.8-


Ruben si sentiva tirare, strattonare.. “Sveglia Ruben, sveglia!” Non era giusto, uno fa appena in tempo a chiudere gli occhi e c’è qualcuno che ti dà un compito da svolgere o ti obbliga a rimetterti in marcia! “Sveglia Ruben, sveglia!!” “Lara dai, un attimo ancora, dai, non ce la posso fare..” si girò dall’altra parte. […]

I miei racconti e la mia faccia a voi


Ok, deciso, vado, mi getto che sennò poi cambio idea! Ho scritto quattro racconti e li ho messi in valutazione sul sito ilmiolibro.it. I primi due racconti li ho scritti lo scorso mese, un po’ in fregola, per mettermi in moto, per non cambiare idea. Le storie brevi vengono messe a disposizione per essere lette […]

Post in sordina, solo per voi


Post in sordina. Shhhhhhhh.. parliamo sottovoce,ok? Solo per sondare il terreno, senza impegno, è che c’ho la fregola di fare un passo avanti, un bisogno di di più. Sarà che ho gli anni di Cristo e mi sento di fare una svolta, oppure semplicemente diciamolo tra noi, che ormai un po’ mi conoscete.. è il […]

Che fine fa il marinaio che salpando se ne va?


Quando il mare chiama, lui risponde ripartendo e lesto slega i bardamenti del focoso destriero. Salpa senza pensiero, col core che s’alza in gola, per la tema del funesto. Non è scelta del navigatore quale giorno il suo levare. Egli semplicemente vive del suo mare. Buon viaggio marinaio stanco, non domandarti risposte cadranno.

In un certo senso… mi dileguo.


In un certo senso. In un certo senso è tutto così: relativo. Possiamo esprimerci ovunque, meglio in rete che in casa, ma questa bulimia di opinioni e cibo, di poker e alcolici, uscite notturne in cerca di sesso e chat che scottano… in un certo senso mi sa che il silenzio fa paura. Io lo […]