13 commenti

Terremoto in terra e nel cuore


 

 

Non riesco a scrivere di cose che mi frullano, mi tocca troppo dal centro del petto. State tutti bene? Ho troppa gente nel cuore che vive tra le regioni scosse ed è brutta, davvero brutta. la famiglia l’ho quasi sentita tutta.

Voi, state bene? Ho sentito scosse quand’ero bambina, niente di devastante, mai, neanche da lontano. Ho finito di lavorare e ho RaiNews di fronte, percepisco l’ansia dei giornalisti e mi chiedo loro chi hanno in mente mentre parlano, a chi stanno pensando.

Si può sapere, non sapere, aspettarselo prima, quanto vuoi, ma viverlo è un’altra questione!

Date notizie, tutti!!

Anche solo un io tutto ok, va bene?

Grazie, ora io smaltisco l’adrenalina, in attesa di vostre notizie.

Un abbraccio immenso a tutti voi che vi trovate nel cuore di questa terra roboante, speriamo che finisca presto e soprattutto che nessuno debba morire per colpa delle strutture incapaci di reggere!

Annunci

13 commenti su “Terremoto in terra e nel cuore

  1. qui tutto bene! Sia qui a Padova che casa, Rovigo provincia… La mia gatta furbona ha trovato la porta chiusa ed è andata al primo piano con il terremoto… Solo lei… Mia mamma ha provveduto a tranquilizzarla a dovere!!! un abbraccio

    • Grazie Franci, pensavo anche a te! Meno male, io ho parenti in varie zone più o meno interessate. L’hanno sentito anche in Austria! Anche mia mamma mi ha raccontato dei gatti, poverini stanno impazzendo tutti di paura! Un bacione e speriamo che si assesti al più presto e che i danni siano finiti.

  2. Vivo in Sicilia ,ma ho un’ansia pazzesca a pensare cosa staranno provando tutta questa gente! Perchè stà succedendo tutto questo!
    Ti abbraccio forte Felina!

    • Ti capisco Liù cara, sono contenta che hai scritto, stiamo tutti in sospeso, ho paura per parte della mia famiglia. Tutti cerchiamo di capire cosa dev’essere, ci sono le colpe, ci sono eccome purtroppo. Nell’edilizia c’è una forte criminalità infiltrata e ne erano uscite già in quel dell’Aquila, poi tutto finisce nel limbo, fino alla volta prossima!
      Abbraccio forte anche a te!!

  3. ps: mi è scappata una Q… uff. EvaCuare, meglio.

  4. Mi fa piacere per Dusty. Mi spiace e capisco la tua apprensione felina, uguale io. Le strutture incapaci, hai detto bene… non è la terra che ci ammazza ma il cemento! quella delle 9 sentita anche qui a torino. in mattina ho sentito un’amica che abita a pochi chilometri da Mirandola, hanno avuto crolli anche loro, le sue bimbe a scuola fatte evaquare ma è bloccata a lavorare in ospedale dove arrivano feriti e gente spaventata, non la lasciano uscire troppi arrivi al ps. Ora altra alle 13. Basta basta!! Vorrei potesse correre dalle sue bimbe uff… mi ha salutata dicendo “per le bimbe c’è mio padre, non so come sarà ridotta la mia casa, ora però devo tornare in prima linea”. Terra ti prego fermati!

    • Immagino l’ansia della tua amica! Brutto sentirla e pensare a chi è vicino all’epicentro, anch’io ho persone troppo vicine per i miei gusti e non posso fare niente!
      E’ una violenza enorme che deve fare a se stessa per non mollare tutto e correre dalle bimbe, onore davvero al suo operato, le mando un pensiero, tramite te!
      Ci sono degli assassini in giro, e non è certo la natura che vive, ma quegli sciacalli che mescolano i materiali sicuri con acqua e sabbia. Sappiamo cos’è stato in questi anni, sappiamo delle cricche, sappiamo le connessioni, anche noi che non siamo niente e dobbiamo seppellire i nostri cari. Tra amianto, mancanza di sicurezza sul lavoro e criminalità infiltrata ovunque! Mi zittisco che è meglio, per rispetto, perché è il momento di contare i danni, ma è quantomeno straziante. Abbraccione e per la q… io non ho visto niente! 😉

      • grazie cara del pensiero, glielo dirò… anche il mio ai tuoi parenti, dacci poi notizie e speriamo solo non peggiori e non faccia più male. Prima al tgcom24 c’erano due esperti, non si sono sbilanciati a dire previsioni di quel che può o accadrà, non si può prevedere nulla. Forse è meglio che stanno zitti! Ho tv accesa da stamattina, passano le riprese al momento delle scosse, che paura. La mia amica si da tutto per il suo lavoro ad aiutar altri, ma sicuramente le sa in sicurezza altrimenti mollava tutto. Nei piccoli gli spaventi sono più grandi di loro. Credo che le dirò se vuole portarle qui che è lontano, ma meglio che smetta e basta. Sul resto che hai scritto mi trovi assolutamente d’accordo… troppe schifezze!! Grazie per la q 🙂 Abbraccione a te da noi

      • Anch’io davanti alla tv tutto il tempo, in più c’è un temporale che fa partire la corrente ed è uno scatto continuo. Non parliamo di danni. Mi auguro che la tua amica possa avvicinarsi alla tua zona, sarebbe l’ideale adesso. Ho sentito che hanno chiuso l’ospedale di Mirandola. Aspettiamo e auguriamoci che il tempo tenga che le scosse si assestino e tutti siano al sicuro e poi, vedremo per il dopo. Un riabbraccionissimo!

      • infatti auguriamoci, non si può far altro. Vedevo ora che una palazzina è crollata del tutto a Cavezzo, una signora è stata travolta, era entrata poco prima un attimo… e la casa di lato non ha neanche una tegola spostata. che destino. ririabbracc

      • Sto seguendo il tg su La7 in diretta da Mirandola, non ho parole. Quella signora era rientrata per prendere vestiti avevano detto e le vittime salgono. Possiamo solo fare tam tam in rete con informazioni utili e aspettare l’evolversi. Ribadisco quant’è dura non poter telefonare. abbraccio sempre!

  5. Io sto bene tesorA..grazie dell pensiero. abbraccio tranquillo e sereno a te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: